Categorie

Produttori

Prodotti Lego Prodotti Playmobil Prodotti Funko Gadget harry Potter Prodotti winningmoves Prodotti hasbro

Giochi di Harry Potter e gadget ufficiali: gli episodi da cui sono tratti!

Pubblicato : 13/10/2017 14:52:16
Categorie : Bacchette Harry Potter

Dai Giochi di Harry Potter ai Gadget ufficiali

Harry Potter è una saga che non ha bisogno di presentazioni, con ben 7 libri e film, alcuni spezzati in più parti, è fra le serie fantasy più riuscite e famose di sempre.


Ovviamente il merchandising dietro a questo titolo è di dimensioni altrettanto straordinarie, i fan del maghetto posso infatti trovare giochi di harry potter e gadget ufficiali, Dvd, e persino bacchette di harry potter.

Bacchette di harry Potter e gadget ufficiali: ti ricordi da quale episodio sono tratti?

Rispolveriamo i passi salienti della saga per chi non ricordasse bene i vari episodi del maghetto più famoso del mondo.

Harry Potter e la pietra filosofale

Nel primo capitolo Harry Potter scopre di essere un mago il giorno del suo 11esimo compleanno quando un gigante di nome Hagrid va a prenderlo e lo porta alla scuola di magia di Hogwarts. Harry scopre anche che quando era un bambino il malvagio lord Voldemort entrò in casa sua e uccise i suoi genitori, ma venne distrutto quando provò ad eliminare con la sua bacchetta Harry Potter poiché l’incantesimo che provò a lanciargli venne respinto contro di lui. ( Da questo episodio sono tratti giochi di Harry Potter e gadget ufficiali come la scacchiera animata)

Una volta ad Hogwarts harry viene sorteggiato nella casata dei Grinfondoro, diventando amico di Ron Weasley ed Hermione Granger, entra a far parte della squadra di quidditch dei Grifondoro, impara a conoscere i professori e le loro varie personalità e si fa i primi nemici, come Draco Malfoy e la sua gang. Talmente tanto è stato il successo di questo sport inventato dall'autrice di Harry Potter che i gadget ufficiali ad esso inerenti sono fra i più ricercati.

Nel proseguo dell'episodio Harry e i suoi amici sospettano che il professor Piton voglia rubare la pietra filosofale cosi lo seguono di nascosto scoprendo che in realtà era il professor raptor a voler rubare la pietra per ottenere l’immortalità, non per se stesso ma per far risorgere Lord Voldemort. Il cui viso era spaventosamente presente nel retro della testa del professore. Harry sconfigge il professore grazie alla protezione che vige su di lui da quando sua madre si è sacrificata per salvarlo.

Harry Potter e la camera dei segreti

Ritroviamo Harry ad Hogwarts dopo che Dobby ha provato a fermarlo avvertendolo che è sarebbe stato in pericolo se vi si fosse recato. I ragazzi della scuola iniziano ad essere misteriosamente pietrificati da un misterioso mostro, inclusa Hermione. (Tratti da questo capitolo di Harry Potter troviamo gadget ufficiali come il ferma libri del basilisco.)

I sospetti ricadono proprio su Harry che viene accusato di essere l’erede dei serpeverde e di voler aprire la camere dei segreti, una camera creata da uno dei fondatori di Hogwarts, Salazaar Serpeverde, poco prima di essere cacciato dalla scuola, in cui si ritiene abbia celato un orrendo mostro in attesa della venuta di un suo erede che lo liberasse e attuasse la sua vendetta.

Quando Ginny la sorella di Ron viene rapita i due si avventurano nella camera dei segreti, in cui trovano un ragazzo, Tom Marvolo Riddle, che si rivela essere la memoria di Lord Voldemort da ragazzo, che fuoriesce da un diario, infatti il suo anagramma da proprio il suo nome. Harry sconfigge il mostro basilisco con l’aiuto della fenice di Silente, e pugnala poi il diario maledetto di Tom Riddle proprio con una zanna del mostro, distruggendo il ricordo di Voldemort e salvando Ginny.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Il film inizia con Harry che fa esplodere la perfida zia Marge e abbandona casa degli zii, nonostante il grave fatto non viene espulso da Hogwarts poiché il ministero della magia teme per la sua incolumità data l’evasione da Azkaban di Sirius Black, che pare abbia proprio Harry come obbiettivo. (Da questo episodio sono tratti i giochi di harry potter come il giratempo di hermione  e la bacchetta di Sirius Black.)

La scuola è sorvegliata dai dissenatori, creature pericolosissime e simili a spettri che solitamente sorvegliano Azkaban. Harry incuriosito e spaventato da queste creature decide di indagare su di loro e capire come affontrarle, aiutate dal professor Lupin. Harry scoprirà poi che Black è il suo padrino è che è stato incarcerato per aver fornito informazioni a Voldemort sull’ubicazione dei suoi genitori, nonché per l’uccisione di svariati maghi e maghe.

Viene raccontata la storia del Sirius Black ragazzino e dei suoi rapporti coi genitori di harry. Si scopre poi che in realtà i crimini di cui è accusato Sirius sono stati commessi da Peter Minus, che si credeva il falso nome di Black, invece era uno dei compagni di gioventù suo e del padre di Harry. Minus si scopre essere celato sotto forma di animagus nel topolino da compagnia di Ron, Harry lascia andare cosi Sirius ritenendolo innocente ma il suo nome non viene riscattato pubblicamente poiché Minus riesce a scappare.

Harry Potter gadget ufficiali: scoprili tutti su Vendiloshop.it

Harry Potter e il calice di fuoco.

Ritroviamo Harry ad Hogwarts, dove si svolge il torneo tremaghi, una competizione in cui i migliori studenti di Hogwarts sono messi in competizione con quelli di altre 2 prestigiose scuole. Il calice di fuoco seleziona i migilori 3 elementi di ogni scuola, scegliendo Viktor Krum per la Durmstrang, Fleur Delacour per la Beauxbatons, Cedric Diggory per Hogwarts, e nello stupore generale anche Harry potter, facendo dunque un eccezione al regolamento. Harry è costretto a partecipare per via del vincolo magico che lega i nomi usciti dal calice. (Da questo episodio sono tratti i gadget ufficiali Harry Potter coppa tre maghi, la pozione polisucco di Malocchio Moody e la bacchetta di Albus Silente)

Harry grazie all’aiuto dei suoi amici e alcuni professori, come il professor Moody, riesce ad arrivare sino alla sfida finale, in un testa a testa con Cedric, i due stringono cosi un patto per aiutarsi ad arrivare sani e salvi alla fine dei giochi e vincere entrambi. Tuttavia quando riescono a toccare la coppa del torneo tremaghi vengono trasportati in un cimitero. Qui trovano Minus che uccide Cedric con un incantesimo e resuscita Voldemort con il sangue di Harry.

Una volta rinato Voldemort richiama i suoi seguaci, detti i Mangiamorte, che includono il padre di Malfoy, e sfida harry a duello, ma dato che le loro bacchette sono gemelle nessuno può avere la meglio sull’altro.

Una volta rientrato alla scuola Harry scopre che Malocchio Moody era in realtà un mangiamorte e il vero professore era stato sostituito, e che era stato proprio lui tramite la magia a farlo estrarre per i giochi, facendo cosi il gioco di Voldemort.

Harry Potter e l’ordine della fenice.

Harry viene processato per l’uso di magia di fronte a un babbano, ma fortunatamente per merito dell’intercessione di Silente viene giudicato non colpevole. Entra a far parte dell’ordine della fenice, un gruppo creato per lottare uniti contro l’ormai rinato Voldemort, ma i suoi pensieri tornano all’uccisione dell’amico Cedric. Successivamente Harry forma l’esercito di silente, in cui lui fa da insegnante agli altri studenti poiché è convinto che la professoressa Umbridge non sia all’altezza. ( Da questo episodio è tratto il gadget di Harry Potter con il Box degli artefatti )

Inizia a uscire anche con una ragazza dell’esercito di Silente, Cho Chang. Harry viene a sapere che Voldemort ha catturato il suo padrino Sirius Black e lo tiene prigioniero al ministero della magia. In realtà si rivela essere una trappola in cui Sirius perderà la vita, dopo che l’ordine della fenice era arrivato a soccorrere Harry e i suoi amici. Alla fine Silente rivela ad Harry la profezia secondo cui ne lui ne Voldemort possono sopravvivere se l’altro non muore.

Giochi da tavolo Harry Potter: se hai amato i capitoli della saga non puoi perderteli

Harry Potter e il principe mezzosangue

In questo capitolo Piton diventa insegnante di difesa contro le arti oscure, lasciando il posto di insegnante di pozioni a Horace Slughorn. I sentimenti sono protagonisti in questo capitolo della saga e assistiamo quindi alle vicessitudini amorose di Harry ed i suoi amici. Durante tutto questo Harry periodicamente si incontra con Silente che gli mostra dei ricordi di Voldemort convinto che conoscere il proprio nemico lo potrà aiutare nel momento dell’inevitabile scontro. (Da questo episodio sono tratti gli Harry Potter gadget ufficiali del medaglione di Salazaar Serpeverde e i giochi di Harry Potter come le carte del principe mezzosangue)

Albus Silente rivela anche che Voldemort ha creato 7 horcrux, che sarebbero pezzi della sua anima che dunque non può essere distrutta finché tutti e 7 saranno eliminati. I primi 2 sono già fuorigioco, erano infatti il diario eliminato nel secondo episodio della saga e un anello eliminato da Silente precedentemente. Alla fine dell’anno scolastico Silente chiede ad Harry di accompagnarlo a cercarne uno in una caverna, sconfiggono insieme gli ostacoli che Voldemort ha piazzato per loro. Al loro ritorno ad Hogwarts scoprono che i mangiamorte si sono infiltrati nella scuola e che è stato Draco a farli entrare.

Draco ha anche l’obbiettivo di uccidere Silente, Harry nascosto sotto il mantello dell’invisibilità non può far nulla, ma al momento decisivo Draco esita. Interviene Piton che uccide Silente al posto suo, e scappa con i mangiamorte. Successivamente Harry scopre che l’Horcrux trovato insieme a Silente in realtà è un contenitore vuoto, l’oggetto era già stato preso da qualcuno, all’interno un biglietto si firma con R.A.B.

Harry Potter e i doni della morte parte

Harry Potter inizia il suo viaggio finale per sconfiggere Voldemort una volta per tutte. Per far questo Harry parte per un viaggio insieme ai fidati Ron ed Hermione per trovare distruggere gli ultimi Horcrux rimasti. (Fra i giochi di Harry Potter e i gadget tratti da quest'ultimo capitolo troviamo la mitica ninmbus 2001 e la taglia messa sulla testa di Harry.)

Prima della partenza gli vengono consegnati dal ministero un oggetto a testa appartenente a Silente :il libro di fiabe di beda il bardo(e grazie a questo capiranno cosa sono i doni della morte:si tratta di una favola dv 3 fratelli incontrarono la morte e gli chiesero una bacchetta con un potere grandissimo ovvero la bacchetta di sambuco,una pietra che resuscitasse i morti,e un mantello che rendesse invisibili),un boccino(in cui c'è scritto:mi apro alla chiusura e dal quale alla esce la pietra che resuscitava i morti),e il lumino (che silente ha utilizzato nel primo episodio).

Il viaggio mette a dura prova i tre ragazzi che spesso sono senza cibo e con l’inverno che incombe il viaggio non è una passeggiata. A causa del loro vagare senza un piano preciso della mancanza di progressi il loro umore è costantemente ai minimi livelli. Questo unito al peso di dover portare al collo a turno il medaglione horcrux recuperato, porta Ron e Harry a scontrarsi con il primo che successivamente abbandona il gruppo.

Dopo che Harry ed Hermione rischiano di essere presi dai mangiamorte per più volte, Ron si riunisce al gruppo, i ragazzi rinfrancati dall’aver scoperto i 3 doni da individuare e riunire per poter sconfiggere Voldemort proseguono il loro cammino, scoprendo un po alla volta i vari Horcrux e anche che la spada di Grinfondoro bagnata dal sangue di basilisco era la chiave per distruggerli.

I 7 Horcrux da eliminare o gia eliminati scoperti dal gruppo saranno poi :

  1. Il diario di Tom Riddle.

  2. L'anello dei Gaunt.

  3. Il medaglione di Salazar Serpeverde.

  4. La coppa di Tosca Tassorosso.

  5. Il diadema di Priscilla Corvonero.

  6. Il serpente Nagini.

Infine, per quel che riguarda il settimo, Harry scopre che lui stesso è l’ultimo Horcrux mancante, e che questo era il motivo per cui Voldemort era sempre un passo avanti a loro, iniziando cosi a pensare a sacrificarsi per poter mettere fine alla vita dell’oscuro signore.

Il giorno dello scontro finale, Harry e Voldemort si scontrano lanciandosi un ultimo incantesimo reciproco, in seguito al quale, in una sorta di limbo pre morte, Harry deciso a lasciarsi morire per uccidere anche il nemico, rivede l’immagine di Albus Silente che risponde a molte delle sue domande in sospeso e gli offre la scelta di morire o tornare indietro nel mondo dei vivi e lottare. Harry si risveglia e riprende conoscenza mentre Voldemort scompare una volta per tutte.

Harry capisce ora più che mai l’importanza dei valori della vita, dell’amore, del sacrificio e si sente grato per la seconda occasione ricevuta e capisce che dovrà farne tesoro.

Acquista tutti i Gadget di Harry Potter Online su Vendiloshop.it

Sul nostro store puoi trovare tutti i migliori giochi Harry Potter come le ricercatissime bacchette di Harry potter, Hermione, Piton, Voldemort. Se sei un appassionato della saga cinematografica del mago più famoso del grande schermo potrai invece trovare tutti i Dvd o Blu ray con la saga completa di Harry Potter o anche i singoli Blu Ray o DVD di Harry potter dall’1 al 8.

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)